venerdì 24 gennaio 2014

L'arte raccontata dai bambini - Magritte, GOLCONDA (1953)

Non resisto, inserisco subito il primo quadro e aspetto i commenti dei vostri bambini!

L'opera si chiama GOLCONDA ed è stato dipinto da Renè Magritte nel 1953

Ecco le domande:

- Cosa stanno facendo gli uomini nel quadro?
- Perché?
- Come ti senti guardando il quadro?

Non è obbligatorio rispondere alle domande... valgono tutti i commenti! :)

Potete inviare tutto a illaboratoriomagico@gmail.com, scrivere sotto il post o su facebook (www.facebook.com/illaboratoriomagico)

Possono partecipare tutti i bambini da 1 a 10 anni

Per chi non conoscesse il progetto... eccolo!




6 commenti:

Sarah Vergnaghi ha detto...

Alessia, 8 anni. Gli uomini nel quadro cadono dal cielo perché sta piovendo. Il quarto mi fa sentire triste perché sembra che stiano cadendo i morti dal cielo.

Leonardo, 2 anni: sono omini che vanno sulla scala per aggiustare il tetto. Quando lo guardo mi sento "manesco"

7 anni: queste persone si sono buttate da un palazzo per prendere aria e per vedere com'è il mondo dall'alto. ma dove sono i bambini?

Sarah Vergnaghi ha detto...

Aronne, 6 anni: questo quadro mi fa ridere. Gli uomini stanno piovendo ed uno esce dalla finestra...

Sarah Vergnaghi ha detto...

Un grazie speciale a Mariateresa e alla classe 2 della Scuola Primaria G. Agnelli Riolo (IC Lodi4)


Domanda: Cosa stanno facendo gli uomini nel quadro?

Eleonora: Piovono uomini

Alice: Cadono giù da cielo

Giorgio: Cadono uomini dal cielo

Tommaso Z.: Cadono dal cielo

Davide: Piovono uomini dal cielo; si faranno male

Nayaska: Volano

Tommaso G: volano

Silvia: volano

Noemi: volano

Edoardo: stanno piovendo dal cielo

Ale: si buttano dal cielo

Winny: volano con gli ombrelli

Martino: volano come uccelli

Sofia: piovono dal cielo

Sergio: Il vento li sta facendo volare

Leda: volano

Sara C: volano nel cielo con in mano l’ombrello

Sara V: volano nel cielo


Marco L: cadono dal cielo

Beatrice: volano

Marco O: volano in cielo

Daniela: adono dal cielo perché le nuvole sono leggere

Klevis: salgono

Andrea: cadono dal cielo

Luca: stanno scendendo dal cielo

Matilde: cadono dal cielo

Domanda: Perché?

Eleonora: Perché è un quadro inventato

Alice: perché sono degli uomini volanti con l’ombrello

Giorgio: perché si lanciano dal cielo con gli ombrelli

Tommaso Z.: perché le nuvole sono troppo piene

Davide: Cadono dalle nuvole

Nayaska: perché vogliono volare

Tommaso G: hanno gli ombrelli magici

Silvia: perché vogliono vedere la città

Noemi: perché usano la magia

Edoardo: è come se gli alieni li avessero colpiti

Ale: perché stanno volando

Winny: vogliono andare nel loro paese

Martino: perché sembra che sono delle gocce di pioggia

Sofia: perché pioveva

Sergio: perché il vento era forte e non sono riusciti a stare in piedi

Leda: perché vanno al lavoro

Sara C: perché senza l’ombrello non volano

Sara V: perché c’è l’aria

Marco L: vanno a mangiare in un ristorante

Beatrice: sotto le gambe hanno i missili

Marco O: c’è magia sotto terra

Daniela: sono in aria

Klevis: volano e hanno paura di sbattersi contro

Andrea: cadono da un aereo

Luca: vogliono mangiare una pizza in una pizzeria

Matilde: cadono dagli elicotteri

Domanda: Come ti senti guardando il quadro?

Eleonora: sono impressionata

Alice: mi sento benissimo; vorrei farlo anch’io

Giorgio: mi sento bene

Tommaso Z.: quando guardo il quadro ho il mal d’aria

Davide: sono stupito e anche un po’ impressionato

Nayaska: è bellissimo

Tommaso G: non è tanto divertente!

Silvia: mi piace tantissimo

Noemi: mi piace tanto!

Edoardo: mi sento bene ma è stranissimo

Ale: mi piace perché è tutto colorato

Winny: mi piace molto, è bellissimo!


Martino: mi sento normale

Sofia: vorrei farlo anch’io, davvero!

Sergio: mi sento anch’io di poter volare ma il disegno delle case non mi piace

Leda: mi sento bene ma non mi piacciono i colori

Sara C: io mi sento dentro al quadro

Sara V: vorrei farlo anch’io

Marco L:lo voglio fare anch’io

Beatrice: sento che i miei capelli stanno in piedi

Marco O: felice e contento per loro, se gli piace…

Daniela: è bellissimo e voglio farlo anche a casa mia

Klevis: mi sento bene però ho anche un po’ paura

Andrea: è bellissimo e voglio farlo anch’io ma so che mi faccio male

Luca: sto impazzendo

Matilde: vorrei farlo anch'io!

Sarah Vergnaghi ha detto...

Stefano, 4 anni: Entrano in casa perché piove. Sento la pioggia del temporale

Luca, 6 anni: Volano perché vogliono far smettere di piovere. Il quadro è carino

Sarah Vergnaghi ha detto...

Riccardo, 4 anni: Piove acqua sporca invece sono signori

Gabriele, 6 anni: Signori che cadono. si vede la faccia.

Sarah Vergnaghi ha detto...

Ale, 6 anni: stanno aspettando che si apra il paracadute